Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_miami

Stato Civile

 

Stato Civile

UFFICIO STATO CIVILE : Nascite, Matrimoni, Divorzi, Decessi
anagrafe.miami@esteri.it 


Nuovi orari di apertura dell'Ufficio Stato Civile

 

Per richieste di informazioni si consiglia di scrivere un email all'indirizzo anagrafe.miami@esteri.itL'ufficio Stato Civile può essere in alternativa contattato telefonicamente dalle ore 13:30 alle 15:00 ai seguenti numeri:

305 779 5095

305 779 5085

Oppure tramite centralino ai seguenti interni:   201 - 230

 

Si informa che dal 1° novembre 2017 l'Ufficio Anagrafe non riceverà gli utenti allo sportello in quanto sarà sufficiente inviare per posta i documenti. 

 

Formulari e Istruzioni disponibili: 

La documentazione deve essere presentata di persona o inviata per posta,  o per corriere.  Il Consolato italiano non e’ responsabile per danneggiamento o perdita dei documenti spediti. 

Il cittadino italiano ha il dovere di trascrivere in Italia tutti gli atti di stato civile che lo riguardano.

Procedure Per trascrivere nei Registri di Stato Civile dei Comuni italiani atti di stato civile, quali NASCITE, MATRIMONI, DECESSI SENTENZE DI DIVORZIO e UNIONI CIVILI.

 

LE TRASCRIZIONI SONO A TITOLO GRATUITO

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE DEVE ESSERE PRESENTATA IN ORIGINALE O COPIA CONFORME

 

Possiamo evadere le richieste di trascrizione in Italia di atti di stato civile emessi in questa circoscrizione consolare. Solo i connazionali residenti in questa circoscrizione consolare e regolarmente iscritti in questa anagrafe possono richiedere la trascrizione di atti di stato civile emessi in una circoscrizione consolare diversa. In quest’ultimo caso le informazioni sulla tipologia di certificato da presentare e la sua legalizzazione e traduzione dovranno essere assunte sul sito web del Consolato italiano che ha giurisdizione consolare nel territorio di emissione di tali atti.

 

Tutti i documenti devono essere spediti per posta ordinaria; essi dovranno essere in originale o copia conforme all’originale (True Copy o legalizzati dall'ente emittente), salvo nei casi dove si specifica che vengono richieste fotocopie.

 

 

 


36